giovedì 5 Agosto 2021
Breaking News
Home > FM & TV > RADIO VOCE DI RUSSIA SI ESPANDE NELL’EX URSS

RADIO VOCE DI RUSSIA SI ESPANDE NELL’EX URSS

Ha iniziato la diffusione in alcune lingue ufficiali CSI

Diventa poliglotta l’emittente statale destinata a supportare la lingua dell’aquila bicipite. Il canale radio ha iniziato la diffusione in alcune lingue ufficiali della Comunita’ di stati indipendenti – ex spazio sovietico. Per ora offrirà mezz’ora di trasmissioni per i residenti di Armenia, Moldova e Uzbekistan. Il progetto e’ stato avviato in collaborazione con le emittenti locali. L’obiettivo della radio, il cui nome riecheggia quello della Voice of America che mandò nell’etere il verbo antisovietico durante la guerra fredda, è aumentare il numero di lingue della rete di trasmissione entro la fine dell’anno. (Apcom)

I nuovi relay sono stati attivati a Yerevan (Armenia) su 106 mHz, a Chisinau (Moldova) su 103.2 mHz, a Tashkent (Uzbekistan) su 100.5 mHz e a Osh (Kyrgyzstan) su 102 mHz.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.