mercoledì 12 Maggio 2021
Breaking News
Home > Tech > A cuore aperto: BC603 (1940)

A cuore aperto: BC603 (1940)

Come promesso, eccoci a parlare di un ricevitore a suo modo storico: si tratta del noto BC603, risalente al 1940.

Facente parte della stazione SCR 508, comprendente anche il trasmettitore BC 604 ed il secondo ricevitore BC 683, il BC 603 fu il primo ricevitore in FM realizzato per l’esercito americano.


BC 603

MOUNTING FT346 

Destinato alle comunicazioni a corto raggio nei veicoli da combattimento (carri, mezzi corazzati, ecc.), è costruito in un solido cofano metallico, con il frontale protetto da una pesante griglia che ne rende appena accessibili i comandi e controlli.


SCR 508 – sono visibili il BC604 – BC603 e BC683

Oltre che nei mezzi suddetti, la SCR 508 era destinata anche alle comunicazioni tra battaglioni, tra carri, tra battaglione e comando ed ai carri comando, in questo caso, unitamente al ricevitore BC 683. Supereterodina, copre la frequenza da 20 a 27,9 Mhz in FM, è dotato di squelch, controllo di sensibilità d’ingresso, esclusione altoparlante, uscita cuffie, commutatore interfono/radio e comando per l’isoonda con il trasmettitore.

FRONTALE SMONTATO


PANNELLO FRONTALE LATO CABLAGGIO

PANNELLO FRONTALE contattiera


PANNELLO FRONTALE trasformatore uscita ed altoparlante

PANNELLO FRONTALE deviatori ed interruttori

PANNELLO FRONTALE finestra sintonia e calibrazione

Lateralmente si trova il foro per l’accordo di antenna, tramite compensatore. La particolarità risiede anche nel sistema di sintonia che può essere manuale ma anche prefissata tramite 10 pulsanti posti sul lato sinistro del frontale; tramite un sistema di cammes e rinvii precisissimi, si potevano memorizzare (meccanicamente) 10 canali e sbloccando il sistema, si escludeva la ghiera di sintonia e si utilizzavano i pulsanti.

PANNELLO FRONTALE particolare

MANOPOLA VOLUME


GRIGLIA PROTEZIONE PANNELLO FRONTALE

CONDENSATORE SINTONIA E COMPENSATORI ALLINEAMENTO STADI

PULSANTIERA SINTONIA AUTOMATICA

CONNETTORI ANTENNA TERRA E CONTATTIERA PANNELLO FRONTALE

Questo era necessario dato che il trasmettitore BC 604 non aveva vfo; la sintonizzazione avveniva tramite quarzi, a frequenza fissa. Molto massiccio e pesante, era stato pensato per la vita nei carri armati, noti per non essere molto gentili nei modi, doveva resistere a sollecitazioni molto forti senza cessare di funzionare.

SCALA SINTONIA

COMPENSATORE ANTENNA


PULSANTI SINTONIA AUTOMATICA pannello anteriore montato

SCALA SINTONIA pannello anteriore montato

SPIA ACCENSIONE E SEGNALE IN INGRESSO

LAMPADINA NEON 

La larghezza di banda è enorme, circa 50 kilohertz ma ha la sua motivazione proprio a causa delle condizioni estreme in cui questa radio doveva operare: nei carri, tra cannonate date e prese, scossoni, manovre al limite del ribaltamento, urti fortissimi e mitragliamenti senza perdere la sintonizzazione e quindi, venne decisa una larghezza di banda notevole.

 

La media frequenza è fissata a 2650 kHz, impiega 10 valvole con uno stadio in alta frequenza, l’alimentazione è data tramite dynamotor DM 34A per i 12 volts e DM 36A per 24 volts. Veniva montato, tra gli altri mezzi, nei carri leggeri M24 e qui ho allegato le istruzioni per il montaggio a bordo del carro stesso.


GEMMA

SEGNALE IN ARRIVO

COMANDI RADIO – INTERFONO – RADIO E SQUELCH


COMANDI ACCENSIONE E CALIBRAZIONE

USCITA CUFFIE

CONTROLLO SENSIBILITA’ 

Il mounting era l’ FT 237 che conteneva i due ricevitori ed il trasmettitore. Per il solo ricevitore, esisteva il mounting FT 346. Il peso  è di 35 libbre, circa 17 Kg.


INTERRUTTORE ESCLUSIONE ALTOPARLANTE

POSIZIONE SINTONIA MANUALE

POSIZIONE SINTONIA PREDISPOSTA

ALTOPARLANTE


PANNELLO ANTERIORE SENZA PROTEZIONE

CONNETTORE POSTERIORE

Cosa si possa fare con un BC 603 oggi, non è molto: l’esemplare in mio possesso, oltre ad avere l’alimentatore da rete, che toglierò non appena troverò il dynamotor originale, ha la modifica, semplicissima e non invasiva, per poter ricevere anche la AM e così è possibile seguire qualche sparuto qso in 11 metri, quando ce ne sono o se no, a parte un paio di broadcastings nella gamma più bassa, non c’è molto altro da ascoltare.


ALBERO A CAMMES E REGISTRI SINTONIA PREDISPOSTA

PARTICOLARE DEL SISTEMA DI SINTONIA PREDISPOSTA

COMPONENTI ORIGINALI


TELAIO LATO VALVOLE

LATO VALVOLE particolare

CONNETTORE POSTERIORE interno 

Vicino alla mia abitazione c’è un enorme plesso ospedaliero, forse il più grande di Roma, in cui il sistema cercapersone lavora ancora in banda 11 metri ed ogni tanto posso ascoltare qualche conversazione tra i reparti. Oltre questo, con il 603, non si può fare a meno che non si abbia un corrispondente con una SCR 508 per fare QSO. A breve mi arriverà il trasmettitore BC 604 che verrà prontamente aperto ed illustrato.


VITE SBLOCCO ALBERO SINTONIA PREDISPOSTA

IN POSIZIONE SBLOCCO E PREDISPOSIZIONE FREQUENZE


CONDENSATORI FILTRO E BYPASS originali

CONDENSATORE CARTA OLIO particolare


CONDENSATORI MICA ARGENTATA originali

CABLAGGIO E COMPONENTI

Spero che anche il BC 603 abbia suscitato interesse: la prossima settimana torneremo alle radio “civili” ma per il futuro vi prometto un altro apparato militare veramente molto bello, interessante ma molto grande e pesante, quasi 100 Kg, datato 1943 e funzionante. Abbiate fede… organizzerò il trasporto e ve lo mostrerò “a cuore aperto”. Altri, ne arriveranno.

CABLAGGIO E COMPONENTI 2


COMPENSATORE ANTENNA regolazione

INTERNO COFANO

CABLAGGIO E COMPONENTI 3

COMPONENTI E CABLAGGIO 4

CABLAGGIO ORIGINALE 


TELAIO LATO COMPONENTI

Le istruzioni in italiano sono scaricabili da QUI, il manuale tecnico da QUI, e il manuale d’installazione della stazione su un carro armato da QUI.

Paolo Pierelli

Check Also

A cuore aperto: IRME MIZAR 62 MKI (1962)

Ci siamo occupati di molti apparecchi utili a salvare vite o a mantenere le comunicazioni …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.