martedì 29 Novembre 2022
Breaking News
Home > Tech > Sony ICF-SW7600GR – PLL Synthetized Receiver

Sony ICF-SW7600GR – PLL Synthetized Receiver

Questo multibanda della Sony, importato in Europa nei primi anni 2000 e un gioiello di tecnologia con caratteristiche innovative tali da giustificare il prezzo di listino che sfiorava i 200 euro, va ricordalo che il precedente Sony ICF-SW7600G, molto diffuso negli Stati Uniti, presentato con 5 stelle sul libro di Fred Osterman dal titolo “Buying a Used Shortwave Radio”, sul finire degli anni ’90 costava 230 Dollari, ciò la dice lunga sul prodotto Sony, marchio di qualità e anche costoso. La caratteristica del nostro Sony ICF-7600 GR, che è un ricevitore quasi tascabile, dimensioni di cm.18,5 x 11,8 x 3, peso 600 grammi completo di 4 batteria AA da 1,5 V è quella di una radio a doppia conversione con sintetizzatore di frequenza a PLL, soluzione innovativa che lo rende roccioso in stabilità, è dotalo di display a cristalli liquidi che permette di vedere e impostare l’esatta frequenza, inseribile pure direttamente con la tastiera presente sul frontale, completo di 100 canali di memoria e con la possibilità di sintonizzare tutta la gamma delle frequenze con funzione Scanner.

 

La bontà di questa radio, contenuta in un robusto elegante guscio argenteo, ne facilitò la diffusione tra appassionati SWL e coloro cbe andando all’estero volevano tenersi in contatto con la Patria, e tra i diportisti nautici per annunci Meteo e trasmissioni per la sicurezza di navigazione; va ricordato che la presa per !’antenna esterna e l’uscita Line Out ne facilitano l’uso semiprofessionale con connessione a dispositivi tipo decodificatore per Telegrafia, Meteo Fax e simili. La copertura del Sony ICF-7600GR va da Onde Lunghe Khz 15O fino a Mhz 29,999, e la FM va da Mhz 76 a 108 con ricezione sia in Mono che Stereo, la potenza in uscita sfiora i 400 Milliwatt, bastevoli per un buon ascolto, anche se viste le ridotte dimensioni dell’altoparlante, se si vuole ii massimo è meglio collegare una buona cuffia all’apposito Jack, !’audio compensato da un commutatore di tono per parlato o musica da davvero delle belle soddisfazioni.

Altra caratteristica importante è la presenza del comando “Fine Tune” per SSB con selettore di Banda Superiore e inferiore, e pure la posizione per la “Rivelazione Sincrona”, dispositivo che aiuta la ricezione in Onde Corte di Stazioni flebili o con interferenza, ii tutto con la presenza di un attenuatore di ingresso che evita sovraccarico e intermodulazione anche se viene collegata una antenna esterna; mi raccomando fate sempre attenzione alle cariche statiche che, se presenti, distruggono i Fet posti all’ingresso di questo tipo di ricevitori e sono guai!

Finora abbiamo visto i lati positivi, ma non è tutto oro quello che luce, per onestà intellettuale devo ammettere che la soluzione delta Sony di comandare la Sintonia e Le funzioni Scanner non con la solita manopolina Tuning ma bensì a mezzo di 3 Tasti multifunzione, che fungono da Manual Tune, Scan, Start / Stop e Time Set, a mio parere limita il piacere di manovrare come Dio comanda la sintonia, che se in questo bell’apparecchio ci fosse stata la magica manopolina, sarebbe davvero un gigante. Passiamo alla prova su strada: la ricezione nelle varie gamme e buona come sensibilità e selettività, per la classe dell’apparecchio niente da dire, anche in SSB, se si padroneggiano i comandi con collegata un’antenna esterna o il rocchettino filare Sony, i segnalini lontani vengono fuori; ascoltando i Contest si riesce a copiare OM molto lontani.

Purtroppo un’altra carenza è ii piccolo Display illuminato da flebile lucina verde, che e un po’ avaro di informazioni al di là della lettura di multifunzioni presenti nel ricevitore, ad esempio vi è la carenza di un S Meter a barre come è presente, è per esempio, su Tecsun PL660 o Sangean ATS909 che però hanno display più grandi; nel nostro piccolo “Samurai” vi è solo un indicazione di “Tune” cbe quando si accende dice che abbiamo sintonizzato ii segnale, però al di là delle carenze, nel complesso è un ottimo ricevitore di classe e un fedele compagno di viaggio. Complimenti davvero agli ingegneri della Sony, un cordiale saluto e buoni ascolti a tutti !

Testo e Foto di Lucio Bellè

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.