venerdì 23 Aprile 2021
Breaking News
Home > Tech

Tech

A cuore aperto: APPARATO TELEFONICO NORMALIZZATO DA CAMPO Modello G.A. 1931 (1931)

Stavo per iniziare la nuova collaborazione con una radio “domestica” ma andando al laboratorio, mi sono imbattuto in un oggetto, italiano, che mi ha fatto riflettere sul fatto che le comunicazioni militari non si svolgessero solo via radio ma anche via telefono, soprattutto molti anni fa e così, visto che apparati militari italiani non ne trattiamo granché e non ce …

Read More »

Signal Corps BC221 (1942)

Al giorno d’oggi, su una semplice radiolina leggiamo la frequenza sul Display certi di essere sulla giusta lunghezza d’onda, ma domandiamoci come facevano negli anni 40 con i ricevitori e trasmettitori del tempo a centrare esattamente la frequenza (anche se le loro scale erano già abbastanza precise) oltretutto in tempo dì guerra, quando ricevere e trasmettere su una precisa frequenza …

Read More »

A cuore aperto: BC603 (1940)

Come promesso, eccoci a parlare di un ricevitore a suo modo storico: si tratta del noto BC603, risalente al 1940. Facente parte della stazione SCR 508, comprendente anche il trasmettitore BC 604 ed il secondo ricevitore BC 683, il BC 603 fu il primo ricevitore in FM realizzato per l’esercito americano. BC 603 MOUNTING FT346  Destinato alle comunicazioni a corto …

Read More »

A cuore aperto: BC652 (1944)

Come promesso, parliamo oggi di un ricevitore particolare sia nell’aspetto che nella costruzione. Facente parte della stazione denominata SCR 506, il BC 652 è un ricevitore supereterodina che copre da 2 a 6 Mhz in due bande ( 2/3,5 – 3,5/6 Mhz). TARGHETTA IDENTIFICATIVA TARGHETTA REVERSIBILE-predisposizione 12 volts TARGHETTA REVERSIBILE – predisposizione 24 volts  Il suo trasmettitore, il BC 653/A, poteva essere …

Read More »

National Panasonic RF 8000 (1976)

Ci occupiamo di uno storico apparato, quello utilizzato da I2HNX Dino Gianni per l’ascolto della 926° puntata di domenica 28/03/21. Scelta motivata dal fatto che a fine trasmissione I2HNX Dino Gianni mi ha telefonato lieto di avere ascoltato la trasmissione, e mi ha pregato con viva soddisfazione di inviare una nuova “chicca” per tener alto l’interesse degli ascoltatori. “Chicca” che …

Read More »

A cuore aperto: HRO Senior (1935)

Eccoci a parlare di un apparecchio davvero singolare e particolare, giunto a me quasi trent’anni fa dopo una rocambolesca quanto folle corsa in macchina per arrivare a prenderlo prima che chiunque altro potesse vederlo: si tratta del ricevitore HRO SENIOR, prima serie, costruito dalla NATIONAL COMPANY di MALDEN, MASSACHUSSETS. TARGHETTA IDENTIFICATIVA S METER SPIA ACCENSIONE  Apparecchio scaturito dal genio di …

Read More »

A cuore aperto: BC 312 (1936-1960)

Come detto e promesso, BC312 SIA!! Ed eccoci pronti per una piacevole escursione all’interno di uno dei più diffusi e ben realizzati ricevitori del periodo bellico. Questo esemplare è di provenienza francese ed è stato revisionato nel 1955, pur risalendo ad oltre 10 anni prima. Alla fine della guerra, in ordine ad un accordo/obbligo siglato tra l’esercito USA e gli …

Read More »

Radio Receiver Hammarlund Super Pro

Parliamo dì un altro gioiello prodotto sulla fine 1930, l’Hammarlund Super Pro. La Hammarlund, sede a New York, inizia la produzione Super Pro nel 1936 e il miglior frutto matura nel 1939 con la serie numero 200. E’ un ricevitore eccezionale, studiato per l’impiego gravoso, anche militare in postazioni di ascolto, ha elettronica raffinata tale da consentire minor affaticamento dell’operatore …

Read More »

A cuore aperto: WS 38 MK III (1945)

Come promesso, ho aperto un apparecchio inglese risalente al 1945. Si tratta della WS 38 MK III, ricetrasmettitore pettorale, utilizzato dalle truppe inglesi alla fine della seconda guerra Mondiale. Questo suo essere arrivato in modo tardivo nelle zone di operazioni, ne fa un apparecchio piuttosto raro e non molto conosciuto. WS 38 MKIII FRONTALE SCALA SINTONIA L’aspetto esterno è piuttosto …

Read More »

Breve profilo del Ricevitore National HRO

E’ con vibrante emozione che scrivo righe su un “mostro sacro” della Radiotecnica U.S.A., il famoso National HRO, glorioso ricevitore progettato nel 1933 messo in produzione nel 1935, brevi righe poiché approfondire l’HRO e le sue numerose serie ci vorrebbero fiumi di inchiostro; in rete si possono trovare dati e ascoltarne la voce di stupendi esemplari. L’RX in questione è’ …

Read More »

A cuore aperto: GN-58 e DY-88 per alimentare la AN/GRC-9

Oggi parliamo dei due sistemi di alimentazione più noti della ANGRC9, per uso campale o veicolare. Il primo è il noto GN-58, generatore a manovelle che veniva montato su un suo supporto dotato di seggiolino dove il malcapitato prescelto (in genere la “spina”) si sedeva per girare le manovelle e dare alimentazione all’apparato. GN 58 LATERALE GN 58 TARGHETTA BILINGUE …

Read More »

Il leggendario BC-312

La voglia di possedere un ricevitore Surplus affascina ancora molti appassionati, e il BC-312 ne è un valido esempio. Il ricevitore in questione è un buon valvolare (valvole Octal serie metallica) a circuito supereterodina singola conversione; multigamma (6 bande di frequenza da Khz 1.500 a 18.000) dotato di un pregevole doppio stadio in alta frequenza e di ben tre stadi …

Read More »
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.